Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile nel nostro sito. Continuando a utilizzarlo, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

05 agosto, 2020

DISTANT DANCEFLOORS | IL COVID-19 E LA MUSICA ELETTRONICA

Il nuovo documentario realizzato da Pioneer DJ illustra l’impatto del COVID-19 sul settore della musica elettronica

Oggi, Pioneer DJ pubblica Distant Dancefloors che esplora l’impatto globale del COVID-19 sulla scena della musica elettronica. Mentre il mondo muove i primi passi nella ‘nuova normalità’, Pioneer DJ presenta la sua visione a 360° sull’impatto economico, psicologico e sociale che COVID-19 ha avuto sulla Club Culture globale.

Improvvisamente, la musica si è fermata: i locali hanno dovuto chiudere, festival, eventi e live sono stati annullati mettendo a rischio i mezzi di sostentamento di migliaia di persone. Distant Dancefloors ritorna ai primi momenti dell’espansione del virus: le prime avvisaglie, la presa di coscienza globale e il conseguente lockdown.

Condividendo le loro riflessioni sugli ultimi sei mesi, il film offre i commenti di DJ internazionali come Blond:ish, Eats Everything, Honey Dijon, Luciano and Rebuke e di figure culturali chiave come Kevin Watson, Autore dell’International Music Summit Business Report & Paul Reed, l’Association of Festivals, talent manager e fan. Analizzando l’insieme dell’esperienza degli intervistati, Distant Dancefloors esplora il modo in cui il settore si è prima adattato e poi ha iniziato a ricostruirsi.


In vetrina

Risultati principali

Vedi tutti i risultati

Non hai trovato quello che cerchi? Prova a utilizzare meno parole o un termine di ricerca più generico.
Se continui a non trovare quello che cerchi, puoi contattare il nostro servizio clienti.