Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile nel nostro sito. Continuando a utilizzarlo, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

15 marzo, 2017

Pioneer DJ e Splice collaborano per rendere il TORAIZ SP-16 il primo sampler per collegare gli utenti a un workflow per la creazione della musica basato su cloud

Ci siamo uniti a Splice, la piattaforma per la produzione musicale basata su cloud utilizzata da oltre 700.000 produttori, per collegare la vasta libreria di sample Splice Sounds al nostro sampler professionale TORAIZ SP-16. Questa rivoluzionaria collaborazione fa del TORAIZ SP-16 il primo sampler che offre l'integrazione senza soluzione di continuità a una libreria di sample online. Festeggiamo l'evento offrendo un mese di accesso gratuito a Splice Sounds.

Ci siamo uniti a Splice, la piattaforma per la produzione musicale basata su cloud utilizzata da oltre 700.000 produttori, per collegare la vasta libreria di sample Splice Sounds al nostro sampler professionale TORAIZ SP-16. Questa rivoluzionaria collaborazione fa del TORAIZ SP-16 infiniti spunti con un semplice clic.

La nuova integrazione perfetta collega il TORAIZ SP-16 alla collezione più grande del mondo di sample e loop di alta qualità. Puoi scegliere i singoli sample che preferisci dal catalogo Splice Sounds tra oltre 1 milione di suoni da fornitori di di prim'ordine, costruire e salvare kit di sample personalizzati nonché programmare sequenze di 32 step nel web e su dispositivi mobili, utilizzando Beatmaker, il sequencer online di Splice. Adesso, inoltre, puoi esportare facilmente le sequenze e i kit di sample personalizzati nel TORAIZ SP-16 con un semplice clic: non occorre importare i sample uno per uno. Ti basterà scaricare le tue creazioni come file SCENE nel portatile o su un drive USB, collegare il TORAIZ SP-16 via USB e trasferire i file SCENE. Dopo di che, puoi utilizzare gli effetti e le funzioni dell'apparecchio per manipolare ulteriormente i suoni.

La collaborazione con Splice è del tutto naturale: siamo due aziende determinate a offrire workflow all'avanguardia ai produttori moderni. Essa contrassegna l'inizio della prossima generazione di dispositivi di musica compatibili con il cloud. L'integrazione combina tutta la potenza e la portabilità di un sampler separato con la flessibilità di workflow e le possibilità di espansione offerte dalla connettività web e dal software innovativo di Splice. Prossimamente ci saranno ulteriori sviluppi: tieni d'occhio gli aggiornamenti!

In merito alla collaborazione, Steve Martocci, Direttore generale e cofondatore di Splice, ha affermato: "Ci impegniamo a migliorare notevolmente i workflow creativi del musicista moderno. Unendoci a un leader come Pioneer DJ per colmare il divario tra il cloud e l'hardware, compiamo un passo da gigante per far vivere agli utenti un'esperienza creativa più ricca e razionale".

Per celebrare il lancio della nuova integrazione stiamo offrendo, in partnership con Splice, un mese di accesso gratuito a Splice Sounds, disponibile dal 15 marzo 2017. Vai su splice.com e iscriviti prima per creare il tuo account.

Prodotti

Risultati principali

Vedi tutti i risultati

Non hai trovato quello che cerchi? Prova a utilizzare meno parole o un termine di ricerca più generico.
Se continui a non trovare quello che cerchi, puoi contattare il nostro servizio clienti.