Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile nel nostro sito. Continuando a utilizzarlo, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

10 agosto, 2015

Presentazione del controller base DDJ-SB2 per Serato DJ – dotato di trim pot ed effetto Pad Trans

Con il lancio del controller base DDJ-SB2 per Serato DJ Intro e Serato DJ, gli aspiranti DJ potranno usufruire di un controllo senza compromessi. Il DDJ-SB2 a due canali vanta le funzioni del DDJ-SB originale, compresi Filter Fade, Performance Pad e funzioni avanzate solitamente non disponibili in questa fascia di prezzo, ed è arricchito da trim pot, misuratori di livello, l'effetto beat Pad Trans e un controllo a 4 deck.

Il DDJ-SB ha riscosso molto successo fra i DJ in erba, grazie al controllo intuitivo e immediato di Serato DJ Intro (gratuito) e Serato DJ (upgrade a pagamento), che offrono funzioni come iZotope FX, Slip Mode, registrazione e un'ampia gamma di pacchetti di espansione. L'innovativo Filter Fade del controller consente ai DJ di mixare senza soluzione di continuità, regolando volume e filtro passa-alto con una sola mano. Avranno così una mano libera per dare libero sfogo alla propria creatività utilizzando i Performance Pad tattili e i pulsanti per lanciare campionamenti, effetti, loop e cue.

Il DDJ-SB2 ora dispone delle funzioni pro-DJ tipiche dei controller di prima categoria, come ad esempio trim pot e misuratori di livello, per controllare i volumi di ciascun canale. Un'ulteriore novità per questa fascia di prezzo è rappresentata dal controllo a quattro deck e dall'effetto beat Pad Trans Pad, con cui il DJ sarà in grado di ridurre il volume a tempo con i BPM premendo i Performance Pad.

Il DDJ-SB2 ad alimentazione USB vanta una maggiore compattezza e portabilità rispetto ai compagni del team pro-DJ, ossia il DDJ-SX2 e il DDJ-SZ, seppur offrendo una configurazione altrettanto intuitiva, una costruzione di alta qualità e molte funzioni avanzate.

Serato DJ Intro viene fornito in dotazione con il modello DDJ-SB2.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL DDJ-SB2
  1. Controlli intuitivi per una performance fisica
    Dato che la configurazione del DDJ-SB riprende l'interfaccia di Serato DJ Intro e Serato DJ, armeggiare con i pulsanti e le manopole del controller diventerà presto istintivo. I controlli tattili comprendono:
    • Performance Pad: quattro pad di gomma consentono ai DJ di avviare Hot Cue, Auto Loop, Manual Loop e Sampler, mentre altri quattro offrono l'accesso immediato alle funzioni Play, Cue, Sync e Shift.
    • Nuovi trim pot e misuratori di livello: il DDJ-SB2 è il primo controller in questa fascia di prezzo a poter vantare trim pot e misuratori di livello, cosicché i DJ avranno a portata di mano il controllo del volume di ogni traccia.
    • Filtri manuali su ciascun canale: manopole per filtri passa-basso e passa-alto indipendenti su ciascun canale, ereditati dai prestigiosi controller DDJ-SX2 e DDJ-SR.
  2. Filter Fade e Trans effect portano gli aspiranti DJ in una nuova dimensione del mixing
    Il DDJ-SB2 è ricco di funzioni pensate per aiutare i principianti ad essere subito al top, ovvero:
    • Nuovo effetto beat Trans: i DJ si servono dei Performance Pad per lanciare l'effetto Pad Trans e ridurre il volume a tempo con la battuta.
    • Filter Fade: agevola il mixing aggiungendo due filtri passa-alto al crossfader, consentendo di controllare con una mano sola sia il volume che il filtro dei bassi.
  3. Accesso plug-and-play a Serato DJ Intro, compreso il controllo a 4 deck, e predisposto per l'upgrade a Serato DJ
    • Il DDJ-SB2 è il primo controller in questa fascia di prezzo a dare la possibilità ai DJ di esibirsi con tutti e quattro i deck di Serato DJ Intro. Il Deck 3 e il Deck 4 hanno pulsanti specifici per passare dall'uno all'altro senza soluzione di continuità.
    • Inoltre, sono disponibili controlli dedicati per tutte le funzioni di Serato DJ Intro, tra cui quattro Hot Cues e quattro campionamenti. Il controller è provvisto di due unità per effetti per ciascun canale con sei effetti tra cui scegliere, i cui parametri possono essere controllati utilizzando la manopola Level/Depth.
    • I DJ potranno effettuare l'upgrade a Serato DJ per un controllo intuitivo di una gamma ancora più ampia di punti cue, campionamenti e loop, arricchita di funzioni avanzate come Slip Mode, mix di registrazione e la tecnologia FX di iZotope.
  4. Design e struttura professionale
    • Realizzato con un circuito audio e materiali pregiati, il DDJ-SB2 è sia di grande stile che di lunga durata.
Altre caratteristiche
  • Alimentato con USB
  • Scheda audio integrata
  • Ingresso MIC
  • Compatibile con MIDI
Specifiche principali
Software Serato DJ Intro (gratuito, integrato) Serato DJ (upgrade a pagamento)
Porte d'ingresso 1 Mic (1 jack TS da ¼ di pollice)
Porte d'uscita 1 Master Out (1 RCA) 2 Headphone Monitor Out (jack TRS da ¼ di pollice, mini jack stereo da 3,5 mm)
Altre porte 1 porta USB B
Risposta in frequenza 20Hz ~ 20kHz
Rapporto distorsione armonica totale 0,005% o inferiore
Rapporto segnale/rumore 90 dB (PC)
Dimensioni massime (L x P x A) 487 x 58,5 x 271,2 mm
Peso dell’unità 2,1 kg
Requisiti di sistema per Serato DJ Intro
Sistemi operativi applicabili (Windows) Windows 8.1/ Windows 8/ Windows 7 con Service Pack 1
CPU: Processore Intel Core Duo 2.0 GHz o superiore, Processore Intel Core i3, i5 e i7 Memoria: RAM 1 GB o superiore
Sistemi operativi applicabili (Mac) Mac OS X v10.10, 10.9, 10.8
CPU: Processore Intel Core Duo 1.6 GHz o superiore, Processore Intel Core i3, i5 e i7 Memoria: RAM 1 GB o superiore
Risoluzione del display 1024 x 768 o superiore

|{5BACF324-3892-4A20-8626-F25CDD3F5250}

Prodotti

Risultati principali

Vedi tutti i risultati

Non hai trovato quello che cerchi? Prova a utilizzare meno parole o un termine di ricerca più generico.
Se continui a non trovare quello che cerchi, puoi contattare il nostro servizio clienti.